giovedì 3 dicembre 2015

Cartamodelli gratuiti online: il metodo Lutterloh - Il taglio d'oro

Come chi legge i miei post saprà fin troppo bene, io amo gironzolare nel web in cerca di idee. Temo sia un peccato estremamente diffuso. Da parecchio tempo, poi, mi affascinano i cartamodelli d'epoca soprattutto quelli degli anni '50.
Su ebay mi sono imbattuta in diversi volumi del metodo Lutterloh, che non conoscevo. Ho approfondito la questione e ho scoperto che questo metodo ti permette di disegnare cartamodelli basati sulle proprie misure e non solo su taglia (come possono essere quelli dei vari giornali di cucito). Tale sistema si basa sul fatto che esiste un rapporto matematico tra le diverse parti del corpo umano che rimane più o meno costante in tutti noi (sezione aurea).


Di ogni modello vengono presentati in scala ridotta tutte le diverse parti del capo da confezionare; viene segnato un centro a cui appuntare un particolare metro da sarta (che potete scarica a questo link fornito tramite scribd - previa iscrizione gratuita al servizio - ne vale la pena). In realtà questo metro da sarta è solo un tassellino da applicare ai primi 8 centimetri dei nostri metri domestici, con accanto una scala in cui sono riportate le diverse misure su cui si costruiscono le proporzioni dei vestiti.
Bastano due misure: la circonferenza torace sarà la misura che servirà per tutte quelle parti che ci sono dalla vita in su; la circonferenza fianchi sarà la misura che servirà per tutte quelle parti che ci sono dalla vita in giù.
Vi segnalo il video in italiano del metodo Lutterloh che vi spiega nella  maniera migliore come appuntare il metro modificato in base alle vostre personali misure: link su youtube
Il metodo Lutterloh è un metodo tedesco che è nato negli anni 30 del 900 ed esistono fascicoli con modelli che da quell'epoca arrivano fino ai giorni nostri.
Su ebay questi volumi sono rari e piuttosto costosi, ma online se ne trovano alcuni davvero carini:
1. su scribd ce ne sono diversi ma il più bello è il volume del 1969 che vi ho proposto sopra e che vi segnalo nuovamente: link. Con una semplice ricerca generica ne troverete molti altri.
2. su issuu ce ne sono moltissimi: questo il link. Per poterli scaricare basterà cliccare sull'immagine del fascicolo che vi interessa; copiare l'indirizzo della pagina in un servizio on line che si chiama pastylink, previa aggiunta di un accessorio al vostro firefox o googlecrome che è gratuito e che potrete scaricare in pochi secondi direttamente da pastylink; fare invio e scaricare tutte le pagine che vorrete della pubblicazione prescelta. Vi segnalo una pagina in cui questo procedimento semplicissimo è spiegato passo passo: eccola.
Grazie a questo sistema si accede a una splendida libreria gratuita online di cartamodelli d'epoca. Ovviamente, come ogni volta che ci si approccia ai cartamodelli di altre epoche basati su altre proporzioni (per esempio negli anni 50 il giro vita era veramente striminzito e il giro petto da maggiorate) è assolutamente indispensabile fare il modello di prova su una telina da pochi soldi.


Io mi sono veramente stupita della vastità di questo sistema, e mi è piaciuto subito moltissimo. Non è semplicissimo da usare, ma devo assolutamente provare.
Spero anche oggi di avervi segnalato una cosa interessante da scoprire e sperimentare.
Se trovate qualcosa di nuovo che io non ho scovato, per favore segnalatemelo.
Tanti cari saluti a tutti Irene
ps: dopo un anno ho ricontrollato i link di questo post, e purtroppo ho notato che molti documenti presenti su scribd e su issuu non ci sono purtroppo più.

Nessun commento:

Posta un commento